zero.eu, settembre 2012
Social Media Week Torino

24-28 settembre 2012

Con i social media si organizzano le feste, le vacanze, le cene in pizzeria e anche le rivoluzioni.
Si fanno gare di fotografia, di scrittura creativa e di uncinetto; si cercano contatti utili, lavori, padroni per gattini e cagnolini e si trovano ex fidanzati scomparsi e maestre dell’asilo.
I social favoriscono la circolazione di informazioni, lo scambio di idee e le società di marketing.
Sui social si formano coppie, si costituiscono partiti politici, si disfano governi…
E di tutta la faccenda, la cosa che più mi sconvolge non è che un nerd sociopatico sia diventato l’uomo più influente del pianeta, ma che lui abbia più (social) amici di Madonna.

Giorgia Marino | 2011