zero.eu, maggio 2013
Digital Festival

A Torino dal 3 al 21 maggio 2013

Una volta per andare a un colloquio di lavoro bastava infilarsi un paio di tacchi (o una cravatta, a seconda dei casi), darsi una pettinata e scrivere un curriculum decente.
Oggi come prima cosa ti “googolano”: web reputation e personal brand sono diventati la chiave di tutto.
Perciò occhio a ciò che postate, twittate, condividete e soprattutto alle vostre foto ubriachi su facebook. Certo, se fate sparire del tutto le prove dei vostri bagordi, poi non sarete più credibili, oppure vi prenderanno per asociali. Ma, a meno che non vi stiate candidando a un posto da Homer Simpson, togliete almeno gli scatti in cui leccate la birra sul pavimento…
Al Digital Festival vi spiegheranno tutto questo e molto di più. Imparerete non solo a evitare le figuracce online, ma addirittura a usare la rete in modo utile, creativo e magari persino redditizio.

Giorgia Marino | 2011