zero.eu, ottobre 2013
Differenti Sensazioni XXVI

Festival delle Arti a Biella

Dipende tutto da cosa intendete quando dite: “Voglio sperimentare nuove sensazioni”.
Se pensate a uno spiedino di scolopendra o a una passeggiata sui carboni ardenti, bè, allora siete pronti a diventare una webstar, ma la serata dovete organizzarvela da soli.
Se invece sono i linguaggi dell’arte che vi interessano, dovete fare un salto a Biella per "Differenti Sensazioni".
Potrete assistere a un concerto di noise o a uno spettacolo di danza su un tappeto di pluriball, godervi una performance di pittura animata o imbattervi in curiosi sgabuzzini semoventi abitati da attori monologanti.
In ogni caso, state sicuri, sarà meglio di una scolopendra.

Giorgia Marino | 2011