zero.eu, luglio 2012
Collisioni a Barolo

13-16 luglio 2012

The Wind è il titolo-omaggio di questa quarta edizione. Ma oltre a Dylan, che brinderà ai 50 anni della sua canzone-simbolo col miglior vino del mondo, il vento porta a Barolo davvero un po’ di tutto.
Alla faccia del postmoderno (di cui peraltro si potrà chieder conto a Don De Lillo in persona), si passerà da Verdone al pm Guariniello, dal dj Coccoluto a Patti Smith.
Si vedrà la comicità, ormai da parrucchiera, della Littizzetto confrontarsi col caustico genio di Sedaris. E magari ci si imbatterà in Crepet che, in pausa caffè, spiega a Boy George come fare per non sentirsi un alieno.
Insomma, un mix pop-rock-letterario con retrogusto da salotto buonista alla Fazio.
Speriamo che almeno la vecchia Patti sputi un po’ sul pubblico…

Giorgia Marino | 2011