zero.eu, giugno 2013
Festival delle Colline Torinesi XVIII

A Torino dall'1 al 21 giugno 2013

Sarà banale scrivere che il Festival delle Colline diventa maggiorenne, ma è pur vero che i temi della 18° edizione hanno un che di risolutamente serio e impegnato.
Se nel 2012 il filo rosso era lo scontro generazionale, ora – uccisi i padri – si parla di guerra e politica, di rivoluzioni mancate, di primavere arabe e inverni economici.
E di caduta delle illusioni: che, da manuale, segna il passaggio dall’adolescenza all’età adulta.
L’energia non manca, dai dirompenti Motus agli spiazzanti Ricci/Forte, passando per gli scenari bellici musical-fotografici di Majoli e Barovero.
Se però volete alleggerirvi il cuore, puntate sui Maniaci d’Amore: parlano di morte, ok, ma ci sono anche cavoli e frigoriferi, e persino qualche residua illusione sul futuro.

Giorgia Marino | 2011