zero.eu, giugno 2012
Festival delle Colline Torinesi

5-26 giugno 2012

Che lo scontro generazionale sia materia ghiotta per il teatro lo sappiamo sin dai tempi di Sofocle.
Se i problemucci di Edipo con sua madre e i dissapori tra Antigone e lo zio tiranno continuano ad appassionarci, forse è anche per il bisogno di emancipazione e la mancanza di ricambio generazionale che viviamo.
Il rapporto con i padri e con la memoria del passato è così il tema del festival di quest’anno. Dal Pater familias di Kronoteatro a Duramadre di Fibre Parallele, dai rivoluzionari Motus ai terrigni Scimone-Sframeli fino ai nostalgici Cuocolo-Bosetti.
Si è figli finché non si diventa padri, o lo si è per sempre?

Giorgia Marino | 2011