zero.eu, settembre 2011
Italian Tattoo Artists

dal 9 all'11 settembre a Torino

Se siete convinti che i tatuaggi siano roba da rock star e camionisti, sappiate che l’uomo più tatuato d’Italia è un pensionato torinese.
Potrebbe capitarvi di incontrarlo a passeggio per via Po: vi saluterà con un “cerea” o qualche altra amenità in impeccabile accento sabaudo. E voi non potrete fare a meno di pensare che uno strano alieno si sia ingoiato monsù Pautasso…
Lui sicuramente non si perderà il festival nazionale dei tatuatori al Palaruffini. E voi neanche dovete perderlo. Se non altro perché è l’unica kermesse in cui si possono vedere artisti e opere d’arte prendersi un caffè insieme.

Giorgia Marino | 2011