zero.eu, giugno 2010
13° Cinemambiente

Environmental Film Festival

Mia nonna coltivava il rosmarino sul balcone: certi tronchi da bonsai centenario che neanche in Giappone. E poi basilico, salvia, peperoncini. Una specie di boschetto al terzo piano vista officina. Oggi la chiamerebbero “guerrilla gardener” e forse finirebbe in un documentario di Cinemambiente.
Il festival infatti si concentra quest’anno sul vivere ecologico in città e ai film affianca alcuni eventi speciali. Come il raduno di Guerrilla Gardens, il movimento per la diffusione di giardini abusivi tra gli asfalti cittadini, e il Park(ing) Day, che trasformerà i parcheggi in oasi naturalistiche.
Si consiglia una dose di valium agli automobilisti irosi.

Giorgia Marino | 2011